User:
 
Pass:
 
 
'Romics' il festival del fumetto

dal 9 al 12 aprile

Si svolgerà dal 9 al 12 aprile presso la Fiera di Roma, la diciassettesima edizione del Romics, il Festival del Fumetto, dell’Animazione e dei Games: forte del successo dell’edizione dell’ottobre 2014 che ha registrato oltre 150mila presenze, l’appuntamento primaverile riserva moltissimi eventi ...continua a leggere

Enrico Brignano: Evolushow

fino al 29 marzo

Dopo il successo di Rugantino in Italia e la conclusione trionfale del tour a New York sul palco di un teatro di Broadway, Enrico Brignano torna a raccontare i nostri tempi con uno show tutto nuovo, dedicato all'evoluzione dei comportamenti e al nostro rapporto ormai vitale con la tecnologia ...continua a leggere

 
 

La corsa al botteghino

In attesa di Avengers: Age of Ultron il film del momento al box office è Fast & Furious 7. Sono più di 500 i milioni di dollari già arrivati nelle casse della Universal in una manciata di giorni tanto che l’obbiettivo del miliardo di dollari worldwide è quasi scontato.Ma la pellicola diretta da James Wan non si limita a scalare le vette dei botteghini dato che è la dominatrice anche di un un’altra chart, ben poco gradita dagli studi di Hollywood: quella delle pellicole più piratate. Fin dall’uscita nelle sale avvenuta lo scorso giovedì, Fast & Furious 7 è stato scaricato ben 2.6 milioni di volte dai network torrent, nonostante il fatto che le copie circolanti nei circuiti pirata siano peraltro di file camcorded di qualità pessima.Si tratta di un numero letteralmente impressionante e per capirlo basta fare un raffronto con i download illegali di altre pellicole di successo avvenuti nello stesso lasso di tempo, quello a ridosso del week end di uscita: Cinquanta Sfumature di Grigio è stato scaricato circa 300.000 volte, mentre Guardiani della Galassia “solo” 200.000 volte.La Top Five delle nazioni in cui Fast & Furious 7 ha trionfato in materia di torrent è la seguente: India (578.000 download), Pakistan (321.000), China (289.000), U.S.A. (251.000) e U.K. (101.000).